facebook

Assicurazione Professionale Medico di Base

Calcola e confronta i migliori Preventivi Online

Informazioni Generali


L’ Assicurazione RC Professionale Medico di Base è obbligatoria?

L’ Assicurazione RC Professionale Medico di base è obbligatoria come da D.P.R. 137/2012 del 7 agosto 2012 che ha reso obbligatoria la stipula di una polizza di Responsabilità Civile Professionale per tutti gli iscritti ad un Albo Professionale. Tale normativa per la categoria dei Medici è stata prorogata al 15 Agosto 2014.

Oltre ad essere obbligatoria per legge, stipulare un’ Assicurazione RC Professionale Medico di base permette al professionista di svolgere il proprio lavoro in tranquillità e al riparo da qualsiasi imprevisto.

 

Che cosa include questa Assicurazione RC Professionale?

L’ Assicurazione RC Professionale Medico di base tutela il professionista (Medico) da eventuali richieste di risarcimento avanzate da terzi, di cui il professionista è tenuto a pagare quale civilmente responsabile ai sensi di legge per propria colpa (lieve o grave), durante il periodo di validità della polizza, involontariamente cagionati per negligenza o imperizia nell’esercizio dell’attività dichiarata in polizza ai pazienti.
L’ Assicurazione RC Professionale Medico di base comprende:

  • Tutte le richieste di risarcimento avanzate da terzi (Clienti) per la prima volta;
  • Tutela Legale in sede civile fino a un massimo del 25% del massimale (TL).

 

Nel caso in cui il Medico di Base riceva una richiesta di risarcimento collegata all’attività di dipendente o medico convenzionato di struttura, clinica o istituto che fa capo al SSN, la copertura assicurativa lo tiene indenne per responsabilità derivante da colpa grave con sentenza passata in giudicato da parte della Corte dei Conti.

Cosa copre nello specifico? Alcuni esempi, purchè richiamati in polizza, sono:

  • Non corretta diagnosi della patologia di un paziente;
  • Lesioni personali;
  • Errori nella prescrizione della cura;
  • Danni derivanti da interventi di primo soccorso per motivi deontologici, anche quando la prestazione professionale fornita non coincida con quella dichiarata in polizza;
  • Danni derivanti da piccoli interventi chirurgici ambulatoriali e/o domiciliari.

 

A chi si rivolge questa Polizza RC Professionale?

Il Medico di Base rappresenta il primo grado di assistenza.
A lui si rivolgono pazienti con problematiche molto diversificate e il professionista, dopo un’attenta diagnosi, prescrive una cura o, se necessario, indirizza il paziente verso uno specialista. Una terapia errata o un esperto non adatto può danneggiare la salute del paziente o procurargli spese inutili.
Considerando la vasta gamma di patologie che il Medico di base tratta, la possibilità di errore aumenta notevolmente e proprio per questo consigliamo fortemente l’acquisto di un’ Assicurazione RC Professionale Medico di base.

La Polizza RC Professionale Medico di base presenta due tariffe a seconda che il medico sia:

  • Dipendente del Sistema Sanitario Nazionale;
  • Dipendente/Libero Professionista.

 

Nel primo caso a seconda della Compagnia Assicurativa è inclusa l’attività di dipendente e intramoenia allargata.
Nel secondo caso attività svolta come dipendente, intramoenia allargata, parasubordinato, libero professionista.

In aggiunta, l’ Assicurazione RC Professionale Medico di Base può essere richiesta:

  • dal Singolo Professionista che intende stipulare l’assicurazione soltanto per conto proprio;
  • dallo Studio Associato/Studio Professionale che intende stipulare l’assicurazione per proprio conto e per conto di tutti i professionisti associati iscritti all’Albo che lo compongono.

 

Quali garanzie sono incluse nella Polizza RC Medico di Base?

La presente Assicurazione RC Professionale Medico di base è prestata su base “Claims Made” e risponde delle richieste di risarcimento fatte per la prima volta contro l’Assicurato durante il Periodo di Assicurazione convenuto e da lui debitamente denunciati agli Assicuratori nello stesso periodo, purché derivanti da atto illecito di cui sia civilmente responsabile commesso dopo la data di Retroattività stabilita durante l’attività professionale.
Terminato il Periodo di Assicurazione, cessano gli obblighi degli Assicuratori e nessuna denuncia potrà essere accolta, pertanto consigliamo di acquistare polizze con retroattività superiore a 2 anni così da essere coperto anche per errori/danni causati nel periodo precedente alla decorrenza della polizza.

Alcune garanzie incluse nell’Assicurazione Professionale per i Medici di Base, purchè richiamate in polizza, sono:

  • Continuità assistenziale (ex guardia medica);
  • Vincolo di Solidarietà;
  • Conduzione dei locali.

 

Retroattività e Postuma

Le Compagnie assicurative per retroattività intendono il periodo antecedente la decorrenza della polizza.
L’Assicurato può chiedere di essere coperto anche per atti, fatti ed omissioni commessi in epoca precedente purché dichiari nell’apposito modulo di proposta di non esserne a conoscenza.
Per postuma si intende, invece, il periodo successivo alla scadenza della polizza. L’assicurato può chiedere, pertanto, un maggior termine per la notifica di eventuali sinistri e/o circostanze.
Nell’Assicurazione Professionale Medico di Base che proponiamo potrà avere retroattività e postuma limitate o illimitate a seconda della Compagnia Assicurativa scelta.

Per comprendere meglio facciamo degli esempi:

Retroattività: un Medico, senza sinistri o situazioni che possano far scaturire richieste di risarcimento, acquista la polizza a Gennaio 2015 con retroattività illimitata. Se un terzo dovesse notificare una richiesta di risarcimento derivante da un errore commesso dal Medico ad esempio a Marzo 2019, quest’ultimo risulterebbe essere coperto grazie al periodo di retroattività illimitata.

Postuma: un Medico acquista la polizza di Colpa Grave a Gennaio 2015 con postuma di 2 anni sapendo che nel 2016 andrà in pensione. Nel 2017 l’Ente Pubblico nel quale ha svolto il suo lavoro notifica una richiesta di risarcimento derivante da un errore commesso dal Medico durante il periodo di vigenza della polizza: quest’ultimo sarà comunque coperto grazie al periodo di postuma di 2 anni precedentemente acquistata.

 

Estensioni

L’ Assicurazione RC Professionale Medico di base è flessibile e adattabile alle sue esigenze; è possibile, infatti, inserire in fase di preventivazione, purchè richiamate in polizza:

  • R.C.O.;
  • Responsabile di struttura;
  • Direttore Sanitario;
  • Pronto Soccorso.

 

La tutela del Medico sarà sicuramente più completa se alla Polizza per la Responsabilità Civile sarà aggiunta quella per la Tutela legale.
Purtroppo, gli errori da parte di medici possono essere tanto gravi da portare al processo penale. In questi casi, è sicuramente utile avvalersi di un’assicurazione di tutela legale che copra le spese da sostenere in un processo.

 

Rinnovo

Queste Assicurazioni RC Professionali per il Medico di base hanno durata annuale.

Per alcune non è previsto il tacito rinnovo e, nell’approssimarsi alla scadenza della polizza, sarà contattato da un nostro consulente per rinnovare in modo semplice e veloce; per altre, invece, è previsto il rinnovo automatico.
Per saperne di più si consiglia di leggere le condizioni contrattuali relative alla polizza.

 

Commenti Assicurazione Medico di Base

  • Inserito da Dott. di Sante

    26/10/2018

    "Professionali"

    Prezzi ottimi e consulenza impeccabile

    <
    >