facebook

Assicurazione Medici: 5 risposte alle domande più frequenti

Assicurazione Medici: 5 risposte alle domande più frequenti
Emmanuele Menicucci
Emmanuele Menicucci Pubblicato il 13/05/2020

Dall’agosto del 2014 tutti i medici che sono iscritti all’Albo professionale hanno l’obbligo di sottoscrivere una Polizza RC che possa tutelare il loro patrimonio dalle richieste di risarcimento dei danni avanzate da terze parti, per errori o omissioni che hanno generato pregiudizio ad altrui soggetti durante lo svolgimento dell’attività lavorativa.

Si tratta di contratti molto importanti per poter permettere al medico di svolgere più serenamente la propria professione  e, per le parti potenzialmente danneggiabili, per ottenere un pronto risarcimento attraverso l’intervento della Compagnia Assicurativa.

Di seguito abbiamo voluto condividere 5 risposte alle domande più frequentemente poste alle Compagnie Assicurative, nella speranza di fare chiarezza su questo tema.
 

La Polizza RC Professionale Medici è obbligatoria?

Si, la Polizza RC Professionale Medici è obbligatoria per tutti i medici che esercitano la propria professione nelle vesti di un libero professionista indipendente, e sia per attività intra moenia, che per attività extra moenia. Non solo. La Polizza è altresì obbligatoria anche per quei medici che esercitano la professione di lavoratori dipendenti, consulenti e collaboratori di strutture ospedaliere, sia pubbliche che private.
 

Cosa copre la Polizza RC Professionale Medici

La Polizza RC Professionale Medici copre il patrimonio personale del medico contro le richieste di risarcimento dei danni che i terzi potrebbero avanzare per gli effetti di presunti errori o omissioni compiuti dal medico stesso durante l’esercizio della sua attività professionale. Si tratta pertanto di una Polizza molto importante, considerato che le richieste di risarcimento per danni alla salute potrebbero essere valorizzate per importi molto elevati (anche di diversi milioni di euro).
 

Cosa significa che le Polizze sono Claims Made e All Risks?

Le Polizza RC Professionale Medici sono Polizze Claims Made nel senso che le coperture sono attivate nel momento in cui viene effettuata una richiesta di risarcimento all’assicurato, e non nel momento in cui il professionista commette un errore. Si tratta inoltre di Polizze All Risks, perché il professionista sarà tutelato contro qualsiasi tipo di rischio correlato alla sua normale attività lavorativa, tranne per quelli che sono esplicitamente indicati in Polizza.
 

Come opera la clausola di retroattività?

Una delle clausole più interessanti delle Polizze RC Professionale Medici è quella della retroattività, che garantisce al copertura di eventuali danni che siano determinati nell’esercizio  della propria attività anche prima che il contratto assicurativo sia stipulato, in maniera potenzialmente illimitata.
 

Come agisce la copertura postuma?

Un altro elemento che spesso caratterizza la Polizza RC Professionale Medici è la  validità postuma delle coperture assicurative. Con tale elemento la Polizza garantisce una protezione dalle richieste di risarcimento del danno anche al professionista che ha oramai cessato la sua attività (si pensi, per pensionamento). La validità postuma della Polizza può valere altresì anche nelle ipotesi di decesso del contraente, a beneficio degli eredi.

Hai bisogno di una Polizza Medico?

Calcola il Preventivo

Valutazione media prodotto 4/5

Cosa ne pensi? Vota

?>